GRANO ANTICO E DERIVATI

Vi presentiamo la Timilia o grano marzuolo:

Anticamente indicata come Tûmìnia Nigra (altre denominazioni sono tremelia, tumminia, trimminiatummuliadiminiadiminèriminiagrano mazzuolo, marzuddu). Abbiamo deciso per il secondo anno di ricoltivare questa varietà di grano sempre in regime biologico nonostante la resa è molto più bassa delle altre varietà, per questo motivo è un grano molto pregiato e raro, anche alla luce delle sue caratteristiche organolettiche, che sono superiori a quelle di altre varietà di grano, e ciò ci consente di offrire alla clientela i derivati (farina e pasta) di altissimo livello. Si tratta di un grano a ciclo breve (si semina a marzo e si trebbia a giugno) e ci facciamo lavorare con macine a pietra per ottenere una farina integrale ricchissima di elementi propri del germe di grano e della crusca, con un alto valore proteico e un basso indice di glutine, si può trovare e non sempre in botteghe specializzate in prodotti siciliani.

Secondo recenti ricerche aiuterebbe a prevenire la sindrome dell’intestino irritabile, prevenendo il diffondersi di allergie e intolleranze e potenziando le difese immunitarie.
Molti clienti lo stanno richiedendo avendo la fortuna di abitare in territori ove insistono mulini e provvedono loro stessi a farsi molare il grano per ottenere farina integrale oppure semintegrale o di tipo uno, per realizzarsi pane o pasta.