• Home
  • Raccolta e lavorazione

Raccolta e lavorazione

La raccolta delle arance

raccolta_arance1La effettuiamo solo nella giornata del Sabato, in riscontro agli ordini ricevuti nella settimana, al fine di spedire arance freschissime.

Come tradizione vuole:  Di mattino molto presto ci portiamo nell’agrumeto, è consuetudine,  prima di iniziare la raccolta, accendiamo un piccolo fuoco, che oltre a riscaldarci utilizziamo per fare la prima colazione a base di olive e salsiccia arrostita e pane abbrustolito, il tutto accompagnato con del vino nero.

cesti_delle_aranceNel contempo aspettiamo che la brina dai frutti si asciuga per poterci consentire la raccolta. Dopo esserci accertati che le arance sono asciutte, iniziamo la raccolta, che viene effettuata con l’uso di particolari forbicine per tagliare il peduncolo delle arance, che man mano depositiamo in un paniere, che teniamo vicino appeso sui rami, e svuotiamo appena colmo in casse di plastica molto aereggiate, vengono utilizzate anche delle scale di legno per consentirci la raccolta delle arance sulle cime degli alberi. a parlarne sembra facile, ma poi in effetti occorre molta esperienza specialmente nel taglio. La raccolta è alquanto faticosa, in quanto bisogna sempre portarsi dietro oltre le casse vuote, il paniere e la scala di albero in albero. Un raccoglitore bravo in una giornata di lavoro ne riesce a raccogliere 45/50 casse 700/800 kg.

La lavorazione delle arance

Finita la raccolta, trasportiamo le arance nel nostro piccolo magazzino, ove all’indomani (domenica) provvediamo a selezionare le arance per pezzatura ed estrapolarvi lo scarto, nel mentre le ingabbiamo a più strati in solide cassette di legno, che ogni i lunedì affidiamo ai nostri corrieri convenzionati, i quali a loro volta consegnano il mercoledì – al massimo il giovedì – ai nostri clienti in tutta Italia, isole comprese.

macchina_per_arance selezione_arance_rosse casse_arance_rosse

 

pdf Scarica il PDF. La raccolta e lavorazione