Olive Condite alla pollastrella “alivi a puddascedda”

Olive Condite alla pollastrella  “alivi a puddascedda”

Questa ricetta va eseguita con Olive Verdi, che dopo essere state schiacciate vanno riposte per tre giorni in acqua senza alcun condimento e ogni giorno sostituire l’acqua. Trascorsi i tre giorni, lavare per bene sotto acqua corrente le olive, salare l’acqua al punto giusto per immergervi le olive. Per ottenere l’acqua salata al punto giusto, basta versarvi del sale fino a quando un uovo di gallina resta a galla. Ottenuta l’acqua al punto giusto immergervi le olive con aggiunta di limoni tagliati a pezzi, abbonante aglio pestato senza sgusciato e abbondante origano. Tenere le olive a bagno per almeno una quindicina di giorni fino a quando perdono il gusto amarognolo. Dopo, scolarle e strizzare con le mani e deporle in vasi di vetro a strati con l’aggiunta di foglie di menta fresca, aglio tagliato a pezzettini, olio extravergine d’oliva e aceto. Lasciarle a riposare per una settimana e buon appetito.

Concetta Diolosà