Interrogazione Parlamentare
BURTONE e SAMPERI. –
Al Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali. –
Per sapere –
Premesso che:
l’agricoltura rappresenta, non solo uno degli assi portanti dell’economia siciliana, ma anche un elemento vitale per la difesa, la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente delle aree rurali e interne dell’isola;
da alcuni anni, l’agrumicoltura siciliana vive una grave condizione di crisi commerciale con ripercussioni economiche e sociali;
negli ultimi mesi, si è ulteriormente allargato il divario tra i costi di produzione, prezzo all’origine dei prodotti e prezzo nei mercati all’ingrosso ed al dettaglio;
le arance rosse hanno attualmente una quotazione di 8 centesimi al chilogrammo, ma vengono vendute nei mercati anche a 2,70 euro al chilogrammo;
questa condizione di netto contrasto tra produzione e commercializzazione, probabilmente determinata da interessi speculativi, sta rendendo antieconomica l’attività agricola, con migliaia di quintali di prodotto non venduto, e il rischio del fallimento circa 35.000 aziende agricole, e di gravi ripercussioni sull’occupazione -:
quali iniziative intenda adottare per fronteggiare la grave crisi economica e sociale che sta colpendo vaste aree della Sicilia, penalizzata dalle difficoltà dell’agrumicoltura;
se non ritenga necessario affrontare l’emergenza, riconoscendo lo stato di crisi di mercato, con la sospensione delle scadenze contributive, la ristrutturazione a medio e lungo termine (10-20 anni) della situazione debitoria per tutte le aziende agricola, l’accesso al credito senza garanzie patrimoniali, la richiesta all’Unione europea della possibilità di riconoscere un aiuto economico ai produttori danneggiati dalla suddetta crisi;
se non consideri opportuno abbattere i costi di produzione assumendo iniziative di carattere normativo per azzerare le accise del carburante per usi agricoli, ridurre al 4 per cento l’IVA sui mezzi di produzione, stabilizzare le riduzioni degli oneri previdenziali abbassare il costo del denaro;
se non ritenga utile, per poter debellare fenomeni speculativi, assumere iniziative per introdurre l’obbligo dell’apposizione del doppio prezzo all’origine e al consumo come deterrente all’ingiustificato divario tra prezzi riconosciuti all’agricoltore e prezzi praticati nei mercati;
se non consideri necessario promuovere il ritiro dal mercato di una quota consistente di prodotto per destinarlo a interventi umanitari.
(4-05910)

 

Siamo lieti comunicare che è iniziata la raccolta delle arance varietà Moro e Tarocco

clip_image006

 

clip_image004

 

Pertanto è possibile prenotarsi.

Come sempre le spedizioni vengono effettuate ogni lunedì ed i recapiti in larga maggioranza avvengono nelle giornate di mercoledì.

Nel contempo informiamo che abbiamo migliorato questo sito, inserendo il link Controlla la spedizione , posizionato in alto a destra.

Da adesso tutte le comunicazioni di avvenuta spedizione, recheranno il codice di spedizione, attraverso il quale è possibile seguire passo passo la spedizione.

Lentini lì 21/12/2009

Michele Ossino Fisicaro

Un Santo Natale da far ricordare ad amici, parenti

o a se stessi !

Con Profumi & Sapori di SICILIA 

1_natale

Arance provenienti dalla collina di Scalpello del Comune di Lentini. Trattasi di un frutto particolare della varietà “Tarocco” di nostra produzione, di grandi dimensioni, dal peso medio di circa 450 g. ciascuno ed alcune anche oltre.  Sono dolcissimi, belle e sbalorditive, limoni varietà zagara bianca dolci e profumatissimi, mandarini, Vino bianco Insolia dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo intenso, caratteristico, con sentori fruttati di mela e banana, e dal sapore gradevole, armonico dalla lunga persistenza aromatica e Nero d’Avola dal colore rosso rubino brillante con riflessi violacei, dal profumo floreale di geranio, fruttati di ciliegia, more di rovo e di gelso con una caratteristica speziatura di rosmarino.  Dal sapore caldo, morbido ed intenso, con una nota piacevolmente tannica, ampio ed equilibrato, il liquoroso Zibibbo da dessert, dal colore oro chiaro e dal profumo armonico ed etereo, ha un sapore leggero ed inebriante. Si accompagna molto bene con pasticceria da forno, frutta secca e gelati. Miele di zagara d’arancio, origano dei monti Iblei, biscotti di mandorla, torrone mandorlato, marmellata delle nostre arance naveline, conserva casereccia di pomodoro seccato al sole all’olio d’oliva extravergine di nostra produzione

Gentile Cliente,

Per le prossime ricorrenze festive, anche quest’anno abbiamo preparato la speciale cassa “ Profumi & Sapori di SICILIA” presente da regalare o regalarsi per un Santo Natale da ricordare, che ho inteso ulteriormente arricchire aggiungendovi biscotti di mandorla, torrone mandorlato, marmellata d’arancia naveline e conserva casereccia di pomodoro secco all’olio d’oliva extravergine. I prodotti selezionati a corredo dei nostri agrumi, riteniamo siano introvabili fuori i confini della nostra terra, e rari in Sicilia stessa.  Provengono dalle nostre colline e morbidi pendii, cullate dai venti del vicino canale di Sicilia, dai colori sempre vivi e forti, siano essi il verde rigoglioso dei prati fioriti durante la stagione invernale o il giallo e l’ocra, ove risalta il verde lussureggiante degli agrumeti, vigneti e uliveti, della secca e luminosa stagione estiva, con il cielo blu a colorare quel che resta. Quest’anno abbiamo sostituito il panetto di pasta di mandorla con i BISCOTTI DI VERA MANDORLA SICILIANA realizzatoci dal noto laboratorio artigianale “ Antilia” di Cassaro (SR) sui monti Iblei, preparatoci come tradizione vuole e con le migliori mandorle siciliane; Con una confezione di TORRONE MANDORLATO. (mandorle varietà “pizzuta d’Avola” famosa in tutto il mondo). Infine contorniamo il tutto con i profumatissimi limoni di zagara bianca “primo fiore” e i nostri gustosissimi mandarini. Questa eccezionale offerta di cassa natalizia, dal valore di oltre € 100, costa appena € 70,00 franco suo domicilio.

Lentini lì   14/12/2008 Cordialmente Michele Ossino Fisicaro