Carpaccio di petto di Anatra all’ARANCIA

CARPACCIO DI PETTO DI ANATRA ALL’ARANCIA

Ingredienti: 300 gr. di petto di anatra, 3 arance (420 gr.), 40 gr. di grana, 1/2 cucchiano di senape, 1 cucchiano di fecola, 5 fili di erba cipollina, 2 cucchiai di olio di oliva, 50 gr. di burro, 2 pizzichi di sale fino, foglie di menta.

La salsa: lavate e asciugate le arance. Dividetene due a metà, spremetele e filtrate il succo. Mescolate in una ciotola un pizzico di sale, il succo d’arancia e la senape. Sciogliete in un pentolino con fondo spesso il burro, toglietelo dal fuoco e unitevi la fecola, mescolando finchè non si formino grumi. Riportate un minuto sul fuoco basso mescolando. Versate nel pentolino il miscuglio con la senape e portate lentamente a bollore, sempre mescolando, spegnete (5 minuti). Lasciate intiepidire e versate la salsa in una salsiera.

La marinatura: lavate e asciugate il petto di anatra; tagliatelo a fettine di 2 mm. Disponete le fette di anatra a raggera su un vassoio e salatele leggermente. Irroratele con due cucchiai di olio di oliva. Coprite il piatto e fate marinare per 10 minuti in frigo. Sbucciate l’arancia rimasta al vivo e dividete a spicchi, mentre riducete la grana a scaglie sottile. Togliete il piatto dal frigo e scopritelo. Lavate e asciugate l’erba cipollina, tagliuzzatela con le forbici a pezzetti di 2 mm; pulite il rametto di menta e dividetelo a ciuffetti. Disponete sopra la carne gli spicchi di arancia, cospargete con scaglie di grana e erba cipollina. Servite il piatto accompagnandolo con la salsa tiepida e l’anatra all’arancia è pronta.

Tratta dal ricettario “101 ricette sulle arance” di Elisa SanfilippoED. APED – www.aped.it