• Home
  • Comunicazioni
  • 23/01/2012 Impossibile evadere gli ordini a causa dello sciopero generale

23/01/2012 Impossibile evadere gli ordini a causa dello sciopero generale

Gentile Cliente,

nonostante il sito della FAI abbia confermato il posticipo della manifestazione inizialmente organizzata per oggi (http://www.conftrasporto.it/in_primo_piano_dettaglio.asp?sez=ipp&ipp_id=5566) si stanno manifestando alcune azioni di protesta assolutamente non preventivabili sul territorio nazionale.

Stiamo ricevendo numerose segnalazioni da parte dei terminal che espongono la difficoltà ad offrire il servizio, molte le tangenziali bloccate e le vie d’accesso ai grandi centri come Bergamo, Torino, Caserta, Genova e Salerno. Nonostante le filiali di Bartolini S.p.a ed SDA, stiano regolarmente effettuando i ritiri e consegne, non potrà essere garantito il regolare collegamento nazionale e consegne entro i tempi contrattuali.Pertanto non possiamo rischiare di farci bloccare prodotto fresco appena raccolto nelle loro filiali di arrivo o addirittura dai presidi che bloccano i furgoni o camion dei fattorini incaricati ad effettuare le consegne per nostro conto. Pertanto confermo che non appena cesserà lo sciopero degli autotrasportatori e i vari blocchi ad oggi estesi in tutta Italia e non solo in Sicilia com’è successo da Lunedì 16 Gennaio, sarà mia premura effettuare la raccolta e dare ai clienti immediata comunicazione di avvenuta spedizione per gli ordini già presi in carico. Sicuro della sua comprensione, restiamo come sempre a sua disposizione e nel contempo porgiamo i nostri più

Cordiali Saluti

Az. Agricola Le Arance Rosse

Di Ossino Fisicaro